Come funziona Quooker

Un rubinetto Quooker eroga acqua bollente a 100°C nonché acqua calda e fredda, ogni volta che vuoi. Continua a leggere per scoprire che cosa accade esattamente sopra e sotto il piano di lavoro su cui è installato il sistema Quooker.

Ecco come funziona

Il sistema Quooker è costituito da un piccolo serbatoio installato nel mobile della cucina e collegato al rubinetto dell’acqua bollente sul piano di lavoro. Il serbatoio è come un thermos collegato alla rete idrica. L’aria nella parete isolata è così sottile che il calore non riesce a fuoriuscire.

Quindi, basta pochissima energia (solo 10 watt) per mantenere l’acqua nel serbatoio a 110°C. L’acqua inizia a bollire solo quando si apre il rubinetto e la temperatura dell’acqua erogata scende a 100°C. Mentre l’acqua esce dal rubinetto, l’acqua fresca fluisce automaticamente nel serbatoio.

Vuoi solo acqua bollente istantanea o anche acqua calda istantanea?

Se ti serve solo acqua bollente, ti basta il sistema PRO3 (3 litri) o PRO7 (7 litri). Se invece il tuo attuale boiler di casa si trova a più di sei metri dal rubinetto, forse è più adatto a te il serbatoio COMBI+, che eroga acqua bollente istantanea (a 100°C effettivi), ma anche acqua calda istantanea (40-60°C), permettendoti di risparmiare acqua ed energia.

Scopri i vantaggi

Certo, non c’è niente di male nell’usare il buon vecchio bollitore elettrico o la teiera. Tuttavia, elencando tutti i vantaggi di un sistema Quooker, non c’è proprio paragone. Per questo motivo, un Quooker può offrire davvero un grande valore aggiunto in casa.

Acqua fredda filtrata

Quooker ti offre due opzioni per passare dall’acqua fredda all’acqua fredda filtrata. Tutto questo ti permette di risparmiare tempo e spazio, eliminando le bottiglie di plastica.